Mappare la rete Open Fiber

Ciao,

vorrei ragionare a proposito del tagging per mappare la rete Open Fiber, vorrei stabilire uno schema di tag per mappare POP, PFP, PFS e PD. Lascerei stare i PTE (ma se proprio ci tenete potete mapparli come telecom=distribution_point).

Questo schema vi da un’idea generale:

• Partiamo dall’inizio. Il POP. Quello della mia città l’ho mappato così:

building=service
operator=Open Fiber
operator:wikidata=Q24939514
operator:wikipedia=it:Open Fiber
ref=VC_01
telecom=exchange
telecom:medium=fibre
utility=telecom

• Il PFS (l’armadietto stradale contente gli splitter secondari che portano il segnale agli X PTE, potete vederlo qua) l’ho taggato così, questo è l’unico schema di cui sono abbastanza sicuro.

man_made=street_cabinet
operator=Open Fiber
operator:wikidata=Q24939514
operator:wikipedia=it:Open Fiber
street_cabinet=telecom
telecom:medium=fibre
telecom=connection_point
connection_point=secondary
utility=telecom
ref=VC_01/1w12

• I cavi si potrebbero mappare così (però è un’informazione difficilmente verificabile da utenti comuni, a meno che non ci siano le minitrincee ancora a vista):

communication=line
location=underground (o overhead per i pochi casi tipo Venezia ecc.)
operator=Open Fiber
operator:wikidata=Q24939514
operator:wikipedia=it:Open Fiber
telecom:medium=fibre
ref=1w

Non so come mappare i PFP (lo splitter primario che divide il segnale verso i suoi 4 PFS di riferimento), PD e PTA : sono “muffole” (questa cosa qua), il 90% delle volte in pozzetto a parte qualche eccezione come Venezia ecc. quindi le mapperei così:

•PFP

man_made=manhole
manhole=telecom
operator=Open Fiber
operator:wikidata=Q24939514
operator:wikipedia=it:Open Fiber
telecom:medium=fibre
telecom=connection_point
connection_point=secondary
utility=telecom
ref=VC_01/1w1

•PTA

man_made=manhole
manhole=telecom
operator=Open Fiber
operator:wikidata=Q24939514
operator:wikipedia=it:Open Fiber
telecom:medium=fibre
telecom=distribution_point
utility=telecom
ref=VC_01/01w12-PTA_001

•PD (che value di telecom=* utilizzare?)

man_made=manhole
manhole=telecom
operator=Open Fiber
operator:wikidata=Q24939514
operator:wikipedia=it:Open Fiber
telecom:medium=fibre
telecom=?
utility=telecom
ref=VC_01/01w12-PD_002

Idee?

1 Like

Ciao,

secondo me il PFP è sempre un telecom=connection_point di grado superiore, quindi aggiungerei a questo il tag connection_point=primary e al PFS connection_point=secondary.
Il fatto che ci sia una muffola/splice closure penso sia poco influente perchè ad esempio in uno street_cabinet non vai a mappare un patch panel.
Per quanto riguarda i ref non ho capito dove ritieni si possa recuperare l’informazione.

Ciao

1 Like

Ignoravo completamente questi tag, buono a sapersi. Li aggiungo ai preset. Ricapitolando PFP connection_point=primary, PFS connection_point=secondary. La PTA è una PTE interrata quindi telecom=distribution_point. Il PD invece?

Quelli li ho messi per completezza e per tentare di uniformare da subito i valori, per quanti pochi potranno essere (per esempio per evitare che uno scriva VC_01/1w12 e un altro VC_01-1w12 ecc.). Però girando ho visto, seppure le specifiche lo vietino, che certi giuntisti scrivono il nome del PFS a pennarello (o i piu’ sofisticati con l’etichettatrice). Per tutti gli altri elementi la vedo dura, ma anche in quel caso puoi buttare un occhio quando giuntano una muffola, ne ho viste col nome scritto col pennarello bianco. Però again, ho aggiunto il ref solo per completezza.

Questo schema racchiude tutti gli elementi che hai considerato.


Da questo deduco che il PD è sempre un distribution_point.

Per chiarire (ovvero chiarirmi) le gerarchie… a monte hai sempre POP->PFP->PFS, mentre a valle di quest’ultimo due possibilità:

  • PTE nel caso ad esempio di condomini
  • PD->PTA nel caso di case indipendenti

Ti torna ?

Ciao

Sono passati anni da quando mi occupavo di queste cose, non ricordo molto bene. A memoria ti direi che dopo il PFS può esserci:

  • PTE
  • PD->PTE
  • PTA
  • PD->PTA

Però prendi queste informazioni con le pinze.
Ci ho ragionato e in base alla descrizione della wiki di distribution_point non mi sembra corretto perché:

Distribution points are piece of equipment, often small boxes, allowing to directly connect (without the help of a patch panel up to 15 individuals and households to a single telecom local loop upstream cable.

I PD non sono “small boxes” (sono piu’ piccoli di un PFP ma non di molto, a differenza di una PTA), mi sembra possano servire piu’ di 15 utenti e non li collegano direttamente.

Distribution points are the last connection point on public network toward subscribers.

Non sono l’ultimo punto di connessione in quanto dopo c’è sempre una PTE/PTA.
Forse connection_point=tertiary per i PD? (Ah, mi sono ricordato solo ora dei giunti di linea tra l’altro…)

Comunque direi che a parte il PD tutto il resto del tagging sia abbastanza solido per essere applicato imho.

Hai ragione… visto anche che da schema sembra possano essere attestati anche con 144 coppie, quindi, come proponi, telecom=connection_point e connection_point=tertiary è secondo me corretto.

1 Like

Ho creato una pagina sulla Wiki nella categoria IT:Telecomunicazioni: IT:Open Fiber - OpenStreetMap Wiki

Non si possono utilizzare immagini che non siano quelle copyright-free hostate sul server della Wiki di OSM quindi per ora non ce ne sono. Se avrò occasione farò delle foto per aggiungerle in futuro.

EDIT:

Ho aperto una issue su NSI (sentitevi liberi di commentare con eventuali critiche e soluzioni alternative) e collegato la pagina Wiki con il tag “operator=Open Fiber” (iD vi rimanda a quella pagina se cliccate sulla “i” per capirci).

1 Like